Coronavirus: il Piemonte resta in zona gialla

Attraverso un post sulla propria pagina Facebook, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha annunciato che il Piemonte resterà in zona gialla, e non passerà in zona arancione, grazie al rallentamento della crescita dei nuovi casi e ai parametri di ospedalizzazione.

Questo il post di Cirio:

RESTIAMO IN #ZONA #GIALLA osservando negli ultimi giorni un #rallentamento della crescita dei nuovi casi, ma questo non significa che possa calare il nostro livello di #attenzione e resta massimo l’impegno nel garantire la migliore #assistenza ai cittadini che nelle prossime settimane potrebbero averne bisogno.
#Oggi più che mai è importante che chi non ha ancora aderito alla campagna vaccinale lo faccia, perché è l’unico modo che abbiamo per contenere le ospedalizzazioni nelle forme gravi a cui può portare il Coronavirus.
#vacciniamoci