Novara: dentista sospeso perché non vaccinato continuava a lavorare: denunciato

A Novara i Nas di Torino hanno scoperto un dentista che, nonostante fosse stato sospeso dall’Albo degli odontoiatri perché non vaccinato, rientrando nella categoria degli operatori sanitari con l’obbligo vaccinale, continuava a lavorare ed è stato denunciato.
Al dentista, che ha uno studio nella città, è stata imputata l’ipotesi di reato di “esercizio abusivo della professione sanitaria”, in quanto sospeso; inoltre è stato posto sotto sequestro lo studio.